Vyssia è un’artigiana campana che realizza accessori da sposa: la sua attività si chiama Forcine mon amour, e già il nome dice moltissimo. Qualità dei materiali, cura delle lavorazioni e uno stile riconoscibile: la differenza si vede e si tocca, letteralmente.

Come nasce Forcine mon amour

Forcine mon amour nasce per gioco come tante altre attività artigiane, ma continua molto seriamente, come poche riescono a fare. In tempo di crisi economica, dieci anni fa, Vyssia decide di trasformare la sua passione per la creazione di forcine per capelli in un lavoro da affiancare alla sua attività di traduttrice per il web.

A sostenerla e incoraggiarla c’è Emiliano, suo marito: “All’epoca il progetto non mi sembrava così sicuro e fondato, ma grazie a lui ho trovato la spinta giusta”. Così, aiutata da Emiliano, Vyssia sceglie il nome della sua attività, crea una pagina Facebook, definisce il concept delle sue creazioni.

Credit: Forcine mon amour

Ci mette il cuore e la testa, lavorando in un settore che da sempre la appassiona. Vyssia ama tutto quello che ruota attorno al matrimonio: gli abiti, le acconciature da sposa, il make up, gli accessori, lo studio dei dettagli che c’è dietro ad una cerimonia. È il suo mondo, e lei lo sa: “Credo che se qualcosa ti piace profondamente, tutto viene tutto spontaneo e naturale”, racconta.

Nasce così Forcine mon amour, un progetto figlio di tempi difficili e di passione: se è vero che dietro ad ogni crisi c’è un’opportunità, Vyssia ha saputo coglierla in pieno.

Non solo accessori per capelli

Inizia dalle lavorazioni più semplici, realizzando piccole forcine con fiori in tessuto per impreziosire le acconciature delle spose. Poi comincia a sperimentare: idee nuove, abbinamenti diversi, ispirazioni che arrivano da lontano. Nasce così l’idea dei braccialetti floreali, che nel tempo sono diventati uno dei prodotti di punta di Forcine mon amour.

Forcine mon amour braccialetti rosa
Credit: Forcine mon amour

“In America i corsage da polso sono un accessorio irrinunciabile per le spose e le damigelle”, spiega Vyssia. Oggi molte spose scelgono i braccialetti floreali, ma lei ha iniziato a proporli in Italia in anticipo sui tempi, quando ancora non erano una moda diffusa.

Di sperimentazione in sperimentazione, studia altre proposte che vengono accolte con entusiasmo dalle sue clienti: coroncine floreali per la sposa e le damigelle, cinture, forcine a clip con gardenie in seta e cristalli, cerchietti floreali per i matrimoni ma anche per le comunioni, le ricorrenze, le feste in famiglia.

Credit: Forcine mon amour

Alcune delle nuove creazioni di Forcine mon amour nascono per rispondere a richieste molto particolari: una sposa, ad esempio, desiderava un collare floreale per il suo cane, che sarebbe apparso nelle foto del matrimonio. Vyssia riflette, ragiona e trova la soluzione adatta: ora tra le sue proposte ci sono anche collari speciali per gli invitati a quattro zampe.

Forcine mon amour: qualità artigiana

Studio, ricerca sul web e sui social, attenzione alle tendenze e ai colori del momento. Vyssia lavora alle sue creazioni almeno otto mesi prima della cerimonia, acquistando il materiale in quantità limitata: preferisce dedicarsi a poche clienti, assicurando a ciascuna la massima attenzione e cesellando i dettagli. Ogni sposa è sicura di sfoggiare accessori creati per lei e per le sue esigenze: può scegliere tra i modelli e i colori disponibili, magari combinandoli e facendosi consigliare.

Credit: Forcine mon amour

Vyssia è sempre molto disponibile con chi la contatta, ma segue una regola fondamentale: mai lavorare ricreando accessori di qualcun’ altro, nemmeno su richiesta. Vuole dare la sua impronta, il suo tocco esclusivo: ed è naturale, perché lei è un’artigiana, una persona che lavora con le mani, la testa e il cuore. Cosa la fa arrabbiare? Le persone che non danno valore al tempo speso per creare, chi non tiene fede agli impegni, chi non rispetta il lavoro degli altri.

Negli accessori di Vyssia c’è la sua personalissima visione dell’evento: un giorno speciale per celebrare l’amore, l’amicizia, gli affetti. Anche la scelta dei materiali fa la differenza: Vyssia lavora con tessuti di qualità e stoffe pregiate made in Italy. Le colle, le lacche e gli stabilizzanti che utilizza sono anallergici e differenziati secondo il tipo di prodotto: una precauzione necessaria per lei, che lavora con queste sostanze tutti i giorni, e per le sue clienti, che possono indossare braccialetti, cinture e coroncine in tutta tranquillità.

Credit: Forcine mon amour e Alice Franchi wedding photography

I fiori di Forcine mon amour sono leggeri, quasi impalpabili: toccare i petali delle gardenie di Vyssia vuol dire stupirsi per la loro delicatezza, fatta di stoffe e veli sovrapposti. La cura dei dettagli si esprime al meglio nelle rose in seta, senza residui di colla o imperfezioni: sono accessori nati per durare, anche dopo molti anni.

Un dono che resta

Non è solo una scelta di qualità indispensabile per un artigiana: dietro c’è una presa di posizione decisa a favore della sostenibilità. I bracciali con fiori recisi hanno un costo significativo per le spose e si rovinano dopo qualche ora, lasciando a chi li ha ricevuti solo un bel ricordo. Vyssia, al contrario, crea accessori che le spose possono offrire ad amiche, mamme e damigelle per dire loro: “Siete con me oggi: voglio ringraziarvi con un dono che resti”.

Credit: Forcine mon amour

Tra i suoi ricordi più belli c’è la richiesta di una ragazza che la contatta dopo un ciclo di chemioterapia: la malattia è sconfitta e lei non vuole spostare la data del matrimonio, ma i segni delle cure sono evidenti. Vyssia decide di creare una corona speciale, talmente ricca di fiori da mettere in risalto solo il viso raggiante della sposa, facendo passare il resto in secondo piano.

Sono tante le ragazze che restano in contatto con Forcine mon amour anche dopo il matrimonio: “Spesso ricevo bomboniere, foto, messaggi: piccoli segni di apprezzamento e gratitudine”, racconta Vyssia. Le clienti riconoscono la sua professionalità e consigliano i suoi servizi alle amiche: non è un caso se matrimonio.com, il sito più seguito dalle future spose, da cinque anni a questa parte la segnala tra i migliori fornitori.

Credit: Forcine mon amour

“Il lavoro di un artigiano è una forma di meditazione: non si pensa ad altro se non a ciò che si sta facendo”: questa frase la dice lunga su come Vyssia viva la sua professione. Nel suo laboratorio, a metà tra emozione e tecnica, crea guidata da un desiderio appagante: contribuire alla gioia delle “sue” spose nel loro giorno più bello.

Link utili:

Facebook: https://www.facebook.com/ForcineMonAmour2

Instagram: https://www.instagram.com/forcinemonamour/

Lascia un commento