Qualiterbe fitoterapia
Credit: Qualiterbe

Qualiterbe è un’azienda toscana che propone prodotti erboristici di altissima qualità. Nata alla fine del 2011, l’azienda integra antica sapienza erboristica e scienza moderna, valorizzando le ricchezze di un territorio unico per le sue caratteristiche naturali.

Come nasce Qualiterbe

L’attività di Qualiterbe comincia nel 2011, su iniziativa di un gruppo di amici che condividono l’amore per la natura e il desiderio di proteggere e valorizzare la natura. Tutti imprenditori, i fondatori vogliono creare un laboratorio erboristico artigianale che offra prodotti per la salute, il benessere e la bellezza.

Erboristeria tradizionale, rigore scientifico, attenzione ai giovani e cura artigianale delle lavorazioni danno vita a un’azienda che vuole distinguersi per la ricerca della qualità, nei prodotti e nelle relazioni. È un sogno comune, che integra competenze professionali e talenti personali in una visione condivisa.

Da un sogno nasce anche il nome dell’azienda: la mente lavora, i pensieri corrono veloci e la notte porta consiglio. Nel momento di massimo coinvolgimento creativo, uno dei fondatori condivide con i colleghi un’ispirazione notturna: il nuovo laboratorio si chiamerà “Qualiterbe”.

L’azienda avvia la produzione a Pitigliano, nel cuore della Maremma toscana: un’area benedetta dalla natura, dove cresce spontaneamente oltre l’80% delle piante medicinali di tutto il bacino del Mediterraneo. E Qualiterbe si rifà proprio alla tradizione erboristica mediterranea, ereditandone il sapere antico e integrandolo con le scoperte scientifiche più moderne.

I prodotti Qualiterbe

Nel 2020 il settore dei preparati fitoterapici ha registrato una forte crescita, raggiungendo un volume d’affari di 2,5 miliardi di euro, con un aumento del 6,4% negli ultimi 24 mesi (dati Iqvia, Maggio 2020). I clienti che scelgono i prodotti fitoterapici si informano, chiedono consigli, sono attenti alla provenienza degli ingredienti.

Salute, benessere, bellezza: per Qualiterbe ogni prodotto non è mai fine a se stesso. La formulazione dei preparati erboristici nasce dallo studio delle esigenze delle persone e dalla ricerca, per offrire prodotti efficaci e sicuri a clienti sempre più consapevoli.

La selezione delle materie prime è fondamentale: le piante e i fiori freschi provengono da aziende agricole biologiche locali o crescono spontaneamente sul territorio. La raccolta di erbe spontanee rispetta il ritmo della natura: si sceglie il momento in cui le proprietà delle erbe sono più intense, quel momento di grazia che gli erboristi definiscono con il nome affascinante e preciso di “tempo balsamico“. In questo modo, gli attivi vegetali sono più efficaci e garantiscono una maggiore qualità del prodotto.

Qualiterbe erboristeria
La raccolta di erbe spontanee (Credit: Qualiterbe)

Per gli estratti secchi e per alcuni semilavorati Qualiterbe si rivolge ad aziende specializzate, anche straniere. La ragione di quest’ultima scelta è presto spiegata: alcune piante funzionali che, per le loro proprietà fitoterapiche, sono necessarie alla preparazione dei prodotti, non crescono in Italia. Di conseguenza, l’azienda toscana deve cercarle altrove, salvaguardando in ogni caso qualità e sicurezza.

“A tutti i nostri fornitori chiediamo il rispetto di standard qualitativi e procedurali estremamente rigorosi”, racconta infatti Giuseppe Trebalate, Amministratore delegato di Qualiterbe, “lo stesso accade se lavoriamo come terzisti per altre aziende: se mancano criteri di qualità condivisi, preferiamo rinunciare”.

Nei 450 m2 del laboratorio aziendale, Qualiterbe prepara oltre 1500 diversi prodotti, dedicando cura e attenzione a tutte le fasi di lavorazione. Cosmetici per il viso, prodotti per la cura del corpo, integratori alimentari, preparati funzionali per soddisfare i diversi bisogni dell’organismo: non si eseguono controlli “a campione”, il processo produttivo è monitorato prodotto per prodotto.

Il laboratorio di Qualiterbe ospita spesso tirocinanti e tesisti, grazie alla collaborazione consolidata con Università e centri di ricerca. I giovani vengono affiancati da professionisti esperti in un percorso che, al di là delle competenze tecniche, consente loro di sperimentare la responsabilità, di vivere il confronto tra generazioni, di coltivare i propri talenti in un ambiente organizzatissimo ma accogliente. “Abbiamo anche assunto qualcuno dei nostri tirocinanti, alla fine del percorso, racconta l’Amministratore Delegato di Qualiterbe.

L’importanza delle relazioni

Cosa rende possibile la straordinaria attenzione alla qualità che distingue l’azienda? “L’unica materia prima davvero importante sono le persone“: Giuseppe Trebalate ne è convinto, e cita i suoi collaboratori uno a uno. Chi si occupa delle formulazione dei prodotti, chi ne cura la produzione e il confezionamento, chi sovrintende alla logistica e al servizio clienti: sei persone in tutto, che integrano le loro competenze in maniera efficacissima. “A volte noi per primi ci chiediamo come sia possibile”, racconta Trebalate.

Qualiterbe, inoltre, collabora con una rete di professionisti esterni: medici, nutrizionisti, ricercatori. Lo studio e la ricerca scientifica sono una parte fondamentale dell’attività dell’azienda e le collaborazioni con le Università spesso diventano partnership di progetto per sviluppare nuovi prodotti, testarli o verificare la qualità delle materie prime.

Le persone che lavorano in azienda, i fornitori e gli esperti che collaborano con Qualiterbe condividono la stessa visione della natura e dei rapporti umani. Una visione ampia ma molto concreta, in cui sapere, tecnica e impegno quotidiano sono al servizio delle esigenze di benessere, salute e bellezza delle persone.

“Relazione” è la parola chiave: Qualiterbe cura e rafforza nel tempo la qualità dei rapporti, non solo con l’ambiente naturale in tutte le sue forme, ma anche con i dipendenti, le aziende esterne e i professionisti. Una maniera di vivere le relazioni che riconosce l’importanza del lavoro fatto insieme: un modo per affermare, concretamente, “Insieme, noi creiamo valore”.

Immaginare il futuro

Vale anche per i rapporti con i clienti, e a maggior ragione: è proprio curando la relazione con loro che Qualiterbe cresce. Mettiamo a disposizione dei clienti un servizio scientifico e informativo costante, li invitiamo a venirci a trovare nel nostro laboratorio“, racconta l’Amministratore delegato, “e facciamo tesoro delle critiche costruttive per migliorare i nostri prodotti o svilupparne di nuovi”.

Qualiterbe fitocosmesi
Il giardino di Qualiterbe (Credit: Qualiterbe)

Ognuno di noi ha un modo diverso per cercare l’equilibrio delicato tra corpo e mente, tra tempo per sé e relazione con gli altri che chiamiamo “benessere”. Sicurezza e qualità devono essere garantite da procedure e criteri validi per tutti, ma non esiste uno standard unico per il nostro “star bene”, e per fortuna.

“Oggi il concetto di medicina integrata è ancora poco presente” afferma Trebalate. “Sono convinto, però, che integrare le conoscenze della medicina tradizionale, della fitoterapia e di molte altre discipline sia un buon modo per superare la standardizzazione e andare incontro alle esigenze specifiche di ciascuno”.

L’integrazione delle competenze e dei saperi è una realità che l’azienda toscana vive tutti i giorni: per questo, Qualiterbe apre le porte del suo laboratorio a scuole, agenti, clienti, visitatori. Entrare, seguire le fasi di raccolta e trasformazione, ascoltare il racconto di chi lavora nell’azienda: gli ospiti toccano con mano la qualità dei prodotti e respirano l’energia di un luogo speciale, dove si realizza un’alchimia unica tra sapienza antica, scienza e talento.

Link utili:

Indirizzo: Località La Rotta 122/A – 58017 Pitigliano (GR)

Sito web: https://www.qualiterbe.it/

Facebook: https://www.facebook.com/qualiterbe

Instagram: https://www.instagram.com/qualiterbe/

Lascia un commento